Anffas Lombardia Onlus è costituita da 30 associazioni locali.

Le 30 Associazioni ANFFAS della Lombardia aggregano, a loro volta, oltre 3000 soci.
Le attività delle Associazioni locali sono orientate alla tutela e alla promozione dei diritti di persone con disabilità intellettiva e relazionale, delle loro famiglie e di chi le rappresenta legalmente (tutori/amministratori di sostegno), oltre che alla promozione o la gestione diretta e indiretta di servizi sanitari, sociosanitari e socio-assistenziali, in forma domiciliare, ambulatoriale, diurna e residenziale.

 

Organi Collegiali      Statuto     Regolamento      Codice Etico     Anffas trasparente     Lnea Associativa Anffas Onlus
 



Sede:  VIA LIVIGNO, 2 - 20158 MILANO

Orari Ufficio: dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.00
                    
 Tel .02/6570425 - Fax. 02/6570426

L’attività dell’Associazione Regionale è invece unicamente orientata allo sviluppo di due filoni di attività:

T

Tutela e promozione


dei diritti umani delle persone con disabilità
 

  • Azioni sul piano culturale, informativo, formativo e politico per il recepimento da parte delle istituzioni del territorio dei contenuti della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.
  • Azioni per contribuire al miglioramento dell’efficacia delle politiche regionali, anche attraverso la partecipazione attiva ai tavoli di confronto regionali, agendo per incrementare la dimensione partecipativa e negoziata.
  • Azioni per contribuire al rafforzamento dei processi inclusivi nei percorsi dell’istruzione e del lavoro, elementi decisivi per lo sviluppo dell’autonomia e dell'indipendenza della persona, agendo in tal senso nei confronti dell’Ufficio Scolastico Regionale e delle norme che regolano il mercato del lavoro e della formazione professionale.
  • Azioni per ottenere investimenti e programmi, ad ampia diffusione territoriale, destinati alla prima infanzia (diagnosi precoce, riabilitazione, presa in carico globale e continuativa).
R

Ruolo Associativo
 

 

  • SOSTENERE l’azione politica associativa nel rispetto delle linee guida dettate da Anffas Nazionale
     
  • SVOLGERE funzioni di rappresentanza sul territorio, nei rapporti con Regione Lombardia e con gli altri soggetti pubblici e privati che operano nel settore della disabilità a livello regionale, in relazione agli interessi delle associazioni locali
     
  • ORGANIZZARE iniziative culturali per contribuire all’aumento della sensibilizzazione delle realtà Istituzionali e della comunità tutta, nel suo insieme, ai temi dello sviluppo di modelli di convivenza civile, dell’inclusione e dell’accoglienza