Alcune considerazioni sulle barriere di Linc Agenzia per la vita indipendente Nord Milano

Tratto da

Un gruppo di persone con disabilità riflette sul concetto di "barriera": dalle scale ai mezzi pubblici inaccessibili. Ricordando, però, che anche l'indifferenza è una barriera

 

La barriera è un ostacolo, è un impedimento o uno spazio limitato.

Barriera è una strada con i buchi, è scaffali inaccessibili, è un problema di statura.

Barriera è quando non ci sono gli ausili per le persone con disabilità sensoriale.

Quando ci sono cantieri e lavori stradali, e radici sui marciapiedi.

Barriera è mezzi pubblici e taxi non accessibili.

Barriera è quando qualcuno parcheggia sul posto per le persone con disabilità, è maleducazione e non rispetto delle regole.

Barriera è, nei condomini, scalini o ascensori troppo stretti o non manutenuti.

Barriera è indifferenza.

Barriera è ignoranza e mancanza di rispetto.

Barriera è la non accettazione.

Barriera è non collaborazione.

Le politiche sbagliate dei Comuni possono essere una barriera.

Alcuni documenti possono creare delle barriere.

La gestione dei soldi è una barriera.

La mancata attenzione è una barriera.

La mancanza di cura (alberi, cose e persone) è una barriera.

Barriera è inaccessibilità, assenza di sostegni, è uno spazio chiuso.

È quando le persone non rendono le informazioni accessibili.

L’assenza di servizi è una barriera.

Stare a casa può essere una barriera

Non avere spazi privati è una barriera.

La barriera è una scomodità, ma anche la scomodità è una barriera.

Non avere la possibilità di essere autonomi è una barriera.

La barriera è una sofferenza.

L’arredamento di alcune delle nostre case è una barriera.

Non avere giustizia è una barriera.

Avere paura è una barriera.

Questa riflessione è il frutto di un lavoro svolto all'interno di un gruppo di persone con disabilità da Linc. Agenzia per la vita indipendente Nord Milano. Il gruppo sta portando avanti una mappatura all'interno dei quattro ambiti territoriali in cui è attiva l'agenzia, che riguarda in particolare dei luoghi conosciuti e frequentati dalle persone che afferiscono all'Agenzia (dalle biblioteche ai negozi) e che non vuole concentrarsi solo sulle barriere fisiche. Lo stimolo a riflettere sul concetto di "barriera" è arrivato dal Centro regionale per l'accessibilità e il benessere ambientale (Craba) di LEDHA.

Linc. Agenzia per la vita indipendente Nord Milano è un'esperienza che nasce dalla sperimentazione del progetto Laboratorio inclusione sociale disabilità e dal lavoro di un partenariato di associazioni che opera da anni in questo ambito, guidato da Anffas Nord Milano come capofila.

Altre opinioni

Altre opinioni