• Normale
  • Solo testo
  • Testo con contrasto
  • Testo Normale
  • Testo Medio
  • TestoGrande
  • Home page

ANFFAS Lombardia: Prima pagina : Convegni, incontri ... :

Il SAI?, Servizio Accoglienza Informazione,
è uno spazio dedicato alle persone con disabilità ed ai loro familiari per essere informati sui propri diritti e poterne rivendicare la piena esigibilità.

Per usufruire del servizio è possibile rivolgersi allo
sportello più vicino.
Guarda l'elenco dei
26 servizi SAI?
Anffas della Lombardia
Approfondimenti

Quaderni di Anffas Lombardia

"Pagare il Giusto
-
"
La presa in carico
"

Anffas Lombardia
 
ANFFAS LOMBARDIA ONLUS

Il Codice Etico
 
La nostra linea associativa

Anffas Lombardia 

 

CONVEGNI, CORSI, EVENTI, INCONTRI, SEMINARI

LEDHA presenta il “Manifesto per la Voce delle persone con disabilità”
Dopo quarant'anni di attività a tutela dei diritti delle persone con disabilità, LEDHA guarda al futuro con nuove sfide. E annuncia il testo di una proposta di legge regionale sulla vita indipendente. "Noi, persone con disabilità, vogliamo vivere bene: abbiamo gli stessi diritti delle altre persone e dobbiamo poter godere delle stesse opportunità e delle stesse responsabilità di cui godono tutti. Oggi non è ancora così. Noi, persone con disabilità che viviamo in Lombardia, rivendichiamo il diritto di poter vivere e partecipare pienamente a tutti gli aspetti della vita, con la stessa libertà di scelta di tutti. Oggi non è ancora così". >>Continua - Tratto da Persone con disabilità - (20/09/2019)
Corso:"Progettare Qualità di Vita: matrici ecologiche e dei sostegni"
Seconda edizione del corso di formazione realizzato da SiR in collaborazione con Anffas Lombardia nell’ambito del Progetto Includi, finanziato dal Bando Interreg. Il corso "Progettare Qualità di Vita: matrici ecologiche e dei sostegni" si svolgerà a Milano, presso la sede del Consorzio SiR di via Ulisse Dini 7,  nelle seguenti giornate: 28, 29,30 Ottobre e 4, 5 Novembre 2019. La partecipazione al corso è gratuita. Programma - Iscrizione - Liberatoria - (17/09/2019)
Il Museo del Violino di Cremona è ancora più “facile da leggere e da capire”
lUn accordo di collaborazione avviato dall’ANFFAS di Cremona con il Museo del Violino della città lombarda consentirà alla prestigiosa struttura di dotarsi di risorse utili a migliorare l‘accoglienza delle persone con disabilita intellettiva o relazionale, offrendo loro sia materiale informativo tradotto in un linguaggio più agevole e comprensibile, sia visite guidate appositamente strutturate. E nella realizzazione del materiale, oltreché nella presentazione dello stesso, verranno coinvolte le stesse persone con disabilità afferenti all’Associazione. >>Continua - Tratto da Superando - (03/09/2019)
Lettera al Presidente Fontana a conclusione degli Stati Generali di Anffas Lombardia
Lettera al Presidente Fontana a conclusione degli Stati Generali di Anffas Lombardia, con le richieste dell'Associazione, che rimane in fiduciosa attesa di una risposta concreta su tutti gli aspetti evidenziati.  >>Testo della lettera - (22/07/2017)
Criticità e prospettive di consolidamento del progetto l-inc all'avvio della sua terza annualità
Con l’avvio della progettazione di un’agenzia per la vita indipendente che opererà sull’area del  territorio nord Milano, il progetto L-inc entra nella sua terza annualità. Emergono però non poche criticità ed anche resistenze fisiologiche al cambiamento, che meritano di essere analizzate e condivise per dare maggior forza alla prospettiva di cambiamento che il progetto sta disegnando. >>Continua - (17/07/2017)
Progetto L-inc insieme a Regione Lombardia per la costruzione del Fondo Unico per la disabilità
Durante il seminario “In prima persona, con L-inc”, l’assessore Bolognini ha annunciato una valutazione approfondita degli esiti del progetto in materia di progettazione personalizzata. Regione Lombardia valorizzerà la sperimentazione di L-inc come piattaforma di confronto per la costruzione del Fondo Unico per la disabilità, obiettivo qualificante dell’attuale giunta regionale per rafforzare il welfare lombardo per la disabilità. >>Continua - Tratto da Persone con disabilità - (02/07/2019)
Stati Generali di Anffas Lombardia, giornata conclusiva
Stati Generali di ANFFAS Lombardia onlus: "Persone con disabilità in Lombardia: quale futuro tra continuità, innovazione e sostenibilità?".Dopo gli incontri dei gruppi di lavoro del 17 e del 21 maggio, il 13 giugno 2019, all'Università Statale di Milano, si è svolta la seduta pubblica di presentazione del documento fiinale degli stati generali di Anffas Lombardia. - (agg. 22/07/2019) 
Collaboriamo a migliorare le politiche e i servizi rivolti alla disabilità
Ogni persona con disabilità tra i 18 e i 64 anni che vive al proprio domicilio può contribuire a migliorare le politiche e i servizi rivolti alla disabilità, collaborando a un’importante ricerca promossa dal CERGAS – SDA dell’Università Bocconi di Milano, in stretta collaborazione con la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), che intende appunto “fotografare” l’esistente, per individuare nuove e ulteriori risposte ai bisogni inevasi o non ancora rilevati. Per farlo, è sufficiente compilare un questionario, rivolto, per ora, a Liguria, Lombardia, Piemonte e Puglia. >>Continua - Tratto da Superando - (10/05/2019)
Insieme in difesa del diritto delle persone con disabilità intellettive di prendere le decisioni che le riguardano con il giusto supporto
L’evento del 18 febbraio a Roma, presso l’Hotel Aeterna, ha rappresentato la conclusione del progetto “Capacity: la legge è eguale per tutti” promosso da Anffas Nazionale e realizzato con il contributo finanziario concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l’annualità 2016 a valere sul Fondo per l’Associazionismo di cui alla legge n.383 del 2000, avviato nel novembre 2017 proprio per sperimentare modelli innovativi di sostegno al processo decisionale per le persone con disabilità intellettive e disturbi del neuro-sviluppo, in attuazione dell’art.12 della Convenzione Onu sui Diritti delle Persone con Disabilità (Eguale riconoscimento di fronte alla Legge). >>Continua - Tratto da Anffas onlus(11/02/2019)
Per una nuova credibilità del volontariato nell’età del rancore
«In una società sempre più arrabbiata ed egoista i volontari hanno il compito di alzare la voce e mettere in circolo narrazioni credibili e positive»: è questo il messaggio giunto dal seminario di Lucca “Vox populi – Per una pedagogia del bene e un rimedio al rancore”, organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato (CNV) e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione (FVP), al termine del quale è stato anche prodotto un decalogo rivolto a tutto il Terzo Settore, per contrastare rancore ed egoismo sociale e far crescere la comunicazione del volontariato e la cultura della solidarietà. >>Continua - Tratto da Superando - (11/09/2018)
Ma l’autismo è molto di più
«Ottima la serie televisiva “The Good Doctor” – scrive Antonio Giuseppe Malafarina -, bene che si parli di autismo, ma occhio a non cadere nella convinzione di sapere tutto sulla questione e guai a pensare che visto questo racconto si conosca tutto sull’autismo. Il disturbo dello spettro autistico qui rappresentato fornisce informazioni su una delle tante varietà di autismo e se si crede che questo sia il tutto si sbaglia» >>Continua - Tratto da Superando - (06/09/2018)
Lombardia Facile e SpazioDisabilità
Online il nuovo portale di Regione Lombardia dedicato alle persone con disabilità. In un solo sito si possono trovare tutte le informazioni relative ad ambiti diversi: dalla previdenza alla mobilità, dal turismo allo sport....... Per chi vuole sapere quali sono i servizi sociosanitari attivi sul proprio territorio. Per tutte queste persone – e non solo – nasce “Lombardia facile”, il nuovo portale di Regione Lombardia dedicato alle persone con disabilità. La possibilità, di trovare all’interno di un unico portale tutte le informazioni relative ad ambiti diversi rappresenta uno dei principali punti di forza di LombardiaFacile che si presenta come un unico “contenitore” ricco di informazioni, destinato ad arricchirsi ulteriormente. >>Continua - Tratto da Persone con disabilità - (06/06/2017)
“Dopo di noi, amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali”
E’ stata presentata il 17 Maggio la 14^ Guida per il Cittadino dedicata a “Dopo di noi, amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali”, realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato con 13 Associazioni dei Consumatori........ La Guida, rivolta ai cittadini, spiega con un linguaggio semplice e chiaro gli strumenti giuridici predisposti dal legislatore a tutela delle fragilità sociali, a partire dalla recente legge sul “Dopo di noi” (n. 112/2016), all’amministratore di sostegno, all’inabilitazione e interdizione nonché alla sostituzione fedecommissaria. >>Continua - Tratto da Consiglio nazionale del ntariatoTesto della guida. Il Notariato inoltre vuole contribuire a fare conoscere questi strumenti, ad oggi poco diffusi, attraverso l’Open day per la tutela delle fragilità sociali che si terrà sabato 27 maggio in 61 città italiane: una giornata in cui i notai, insieme alle associazioni dei consumatori e alle associazioni per la tutela e i diritti delle persone con disabilità, saranno presenti con eventi, convegni, attività di orientamento per spiegare e fornire informazioni ai cittadini. - Elenco città Open day - (22/05/2017)
A casa mia, una buona prassi per la vita indipendente delle persone con disabilità intellettive
Scaricabile da ora il nuovo e-book "A casa mia" Una buona prassi per la vita indipendente delle persone con disabilità intellettive. Vita indipendente e Disabilità, Cosa vuol dire? Secondo la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, Vita indipendente significa vivere nella società, con la stessa libertà di scelta delle altre persone (Art. 19) attraverso l’adozione di misure efficaci ed adeguate che consentano a TUTTE le persone con disabilità (Art.1 Punto 2), anche a quelle che richiedono un maggiore sostegno (Preambolo Lettera “j”), la possibilità di scegliere il proprio luogo di residenza e dove e con chi vivere. >>Continua - Tratto da Anffas onlus(24/03/2017)

 

Archivio Convegni, corsi .... 

 

Ultima modifica: Fri, 20 Sep 2019 15:38:04 GMT

ANFFAS LOMBARDIA ONLUS - Sede Legale: via Livigno, 2 – 20158 MILANO
Sede operativa: via Livigno, 2 - 20158 MILANO - Tel. 02/6570425 – fax 02/6570426 - Email: info@anffaslombardia.it
CF 97339800159 - UBI Banca, sede di via Manzoni, Milano - IBAN: IT17N0311101665000000000767